Polenta Tiragna

La polenta Tiragna

La polenta tiragna o taragnaPiatto semplice, che deriva dalla tradizione contadina, di cui una volta  era l’alimento principale. La polenta tiragna o taragna è caratterizzata dal colore scuro e dall’inconfondibile gusto dei formaggi, è una pietanza da gustare ai primi freddi. Può rappresentare un piatto unico, ma si accompagna perfettamente a salsicce o costine di maiale.

 

Ingredienti per 4 persone

– 300 g di farina di grano saraceno
– 200 g di farina gialla
– 250 g di burro
– 100 g di robiola
– 100 g di fontina
– 100 g di toma piemontese
– 100 g di formagella di montagna
– 2,5 l di acqua
– Sale grosso q. b.

In una capace pentola versate l’acqua e salarla.
Poco prima che l’acqua inizi a bollire, versate la farina a pioggia mescolando in continuazione con una frusta in modo che non si formino grumi.

Continuate la cottura a fiamma medio bassa continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Tagliate il burro ed i formaggi a cubetti.
Dopo 35-40 minuti di cottura aggiungete il burro e continuando a mescolare fatelo amalgamare bene.

Qualche minuto prima della fine della cottura aggiungete i formaggi e mescolate bene. Terminata la cottura spegnete il fuoco, attendete un minuto, quindi versate la polenta su un tagliere di legno.

Potete mettere altro formaggio sulla polenta o accompagnarla con formaggi erborinati tipo gorgonzola.