L’occupazione francese

Sconfitti gli Austriaci a Marengo, Napoleone ricostituisce la Repubblica Cisalpina che diverrà Repubblica d’Italia e infine Regno d’Italia.

La Valtrompia dovrà fare i conti con i dominatori francesi per 15 anni ancora. Lungo tutto l’anno 1800 schiere di soldati francesi risalgono la Valtrompia dirette nel Trentino per snidarvi gli Austriaci.

Sono interi battaglioni per i quali comuni devono provvedere le caserme ed il vettovagliamento; spesso sono piccoli gruppi di soldati sbandati ed insolenti che pretendono cibo ed alloggio dagli abitanti.

Centinaia di carte d’archivio documentano questi episodi e le vessazioni subite dagli abitanti del comune di Sarezzo. R. Simoni, Per le contrade di Sarezzo