CONCESIO

CAP: 25062         Abitanti: 15.251              Altitudine: 216 m s.l.m.

Stemma del Comune di ConcesioIl Comune di Concesio è situato all’inizio o della Valtrompia, ai piedi del monte Spina. Nel suo territorio scorre il fiume Mella.

L’origine toponomastica del suo nome è probabilmente da ricercare nel termine “concaesa” che indica l’operazione di taglio dei boschi cedui: il territorio checomprendeva il Comune  era particolarmente ricco di legname che veniva tagliato ed utilizzato per la costruzione dei tetti delle abitazioni o per il riscaldamento durante i freddi inverni.

concesioIl villaggio originario era probabilmente triumplino, anche se per un  breve periodo di tempo, e poi romano. Data la sua posizione strategica tra la città e la valle, Concesio era il punto adatto dove situare il confine della colonia romana Brixia (l’attuale Brescia).

La risorsa principale rappresentata dalla foresta andava piano piano esaurendosi per lasciare il posto alla campagna e alle prime officine che battevano il ferro. Nel periodo medioevale orse la “Pieve” che fu fondamentale per l’aggregazione delle famiglie del paese.

Nel 1856 il fiume Mella straripò allagando le terre circostanti: i campi vennero sommersi dall’acqua, le officine furono distrutte e le case vicine allagate. Concesio è soprattutto noto per essere stato il paese che ha dato i natali a Papa Paolo VI   nella casa che fu dei Lodron.