Arredo bagno

DOCCIA, BRACCI DOCCIA e SOFFIONI DOCCIA

Braccio doccia in ottone cromato   soffione per doccia in acciaio cromato
Nell’arredo della stanza da bagno la doccia è un elemento fondamentale e talvolta sostitutivo della vasca da bagno.

Fare una doccia risulta più veloce rispetto ad un bagno nella vasca, inoltre il continuo scorrere dell’acqua offre maggiori garanzie d’igiene rispetto alla vasca da bagno.

Non meno importante il risparmio di energia che la doccia offre, data la minor quantità d’acqua necessaria.
La doccia può avere diversi flussi d’acqua: a pioggia, soffice, pulsante, idromassaggio.

La doccia risulta di facile installazione in quanto basta disporre di una entrata d’acqua fredda e una d’acqua calda.

Il collegamento a queste due entrate è effettuato usando un rubinetto miscelatore che può essere incassato o esterno, con un’uscita per un tubo flessibile collegato ad una doccetta da tenere in mano o appendere ad un gancio per avere le mani libere. In alternativa, per avere sempre le mani libere, i bracci doccia, sono la soluzione ottimale.

I bracci doccia vengono fissati alla parete della stanza da bagno in cui è posizionata la doccia, ad un’altezza standard che vada bene per le diverse altezze di una persona.
L’erogazione dell’acqua miscelata viene comandata dal rubinetto miscelatore e fuorisce dal soffione doccia attraverso il braccio doccia a cui è avvitato.

I bracci doccia, oltre che per motivi di utilità, possono essere scelti per personalizzare il bagno. Bracci doccia quadrati oppure tondi, di diverse misure e angolazioni, anche personalizzati, bracci doccia in ottone cromato oppure in acciaio inox: non c’e’ che l’imbarazzo della scelta per abbinare il braccio doccia al soffione.

Come per i bracci doccia, anche per i soffioni doccia la scelta è ampia e soddisfa le esigenze più diverse. Soffioni per doccia quadrati, tondi, grandi, piccoli tutti facilmente intercambiabili sul braccio doccia esistente.

CABINE DOCCIA o BOX DOCCIA

cabina doccia
Per contenere l’acqua che la doccia riverserà sul nostro corpo e poi sul pavimento o nel piatto doccia, l’opzione è quella di una tenda per doccia oppure una cabina doccia o box doccia fissata al pavimento ed alle pareti del bagno.
Anche per questo componente, sono disponibili misure e modelli diversi, per soddisfare esigenze estetiche o d’installazione.
Per motivi di sicurezza, i  box doccia vengono costruiti con vetro temperato oppure con materiali plastici come il PVC.

 

RUBINETTERIA – RUBINETTO MISCELATORE MONOCOMANDO

Rubinetto monocomando    rubinetto_monocomando_cartuccia  rubinetto_miscelatore_cartuccia
La rubinetteria per bagno va via via sostituendo gli originali rubinetti con manopole separate, una per l’acqua fredda ed una per l’acqua calda, con miscelatori d’acqua ad una sola maniglia o manopola che in maniera precisa e veloce regola l’uscita dell’acqua dal rubinetto alla temperatura desiderata. Questo tipo di rubinetto  viene chiamato rubinetto miscelatore monocomando.

L’interno del miscelatore monocomando è costituito da una cartuccia di facile sostituzione.

 

RUBINETTO MISCELATORE TERMOSTATICO

rubinetto_termostatico  rubinetto_termostatico

Un’ulteriore evoluzione del rubinetto è il miscelatore termostatico con cui è possibile impostare e mantenere invariata la temperatura dell’acqua anche dopo aperture e richiusure del flusso.

 

RUBINETTO MISCELATORE AUTOMATICO CON FOTOCELLULA

rubinetto automatico

Nei rubinetti miscelatori automatici vengono applicate delle fotocellule che comandano l’erogazione del flusso d’acqua senza dover toccare il rubinetto miscelatore.